Come avere sopracciglia perfette

Make Up

Ogni donna sogna delle sopracciglia perfette, sempre impeccabili e ordinate.

Tante ricorrono al tatuaggio semipermanente o a stratagemmi dall’effetto più naturale, come il microblading che le ricostruisce pelo per pelo. Altre preferiscono definire le sopracciglia attraverso il make-up. Truccarle perfettamente è importante, perché aprono lo sguardo e valorizzano i tratti del viso, quindi oggi voglio darti qualche consiglio per avere delle sopracciglia da urlo. Buona lettura.

Sopracciglia folte o sottili?

Iniziamo subito dalla forma. Non tutte hanno la fortuna di avere le sopracciglia folte, anzi purtroppo c’è chi ha solo qualche peletto disordinato qua e la, ma niente panico, si può rimediare attraverso qualche trucchetto. Scegliete voi se preferite delle sopracciglia ben squadrate e spesse (alla Cara Delevigne, per intenderci) o se mantenerle belle sottili, ma definite.

Valutate la forma e la lunghezza dell’arco in base alle caratteristiche del vostro viso e degli occhi. Ad esempio: con gli occhi a mandorla sarebbe meglio avere delle sopracciglia ben depilate, in particolar modo verso la parte finale, al contrario se i vostri occhi sono ravvicinati, curate soprattutto il tratto iniziale per creare una sorta d’illusione ottica. Le sopracciglia curvate in alto sono le migliori per gli occhi tondi e con un viso a cuore o comunque tondo. Per un viso ovale o allungato, lo spessore delle sopracciglia deve essere medio, mentre ragionate bene sulla forma: per mantenere la regolarità del viso l’ideale sarebbe averle arcuate e arrotondate, al contrario per accorciarlo devono essere allungate orizzontalmente con un angolo dolce verso l’esterno.

Scegliere la forma delle sopracciglia è la cosa più difficile! Se non si è esperte del settore, si rischia di fare danni, anche permanenti.

Quante di noi infatti negli anni 90 si sono depilate le sopracciglia come Mina? Le famose sopracciglia arquate all’ingiù.

Scegliere la forma delle sopracciglia

Una volta depilate, per parecchio tempo, non ricrescono più, e ci tocca ricorrere a trattamenti come Microblading, tatuaggi semi permanenti  per scegliere la forma delle sopracciglia perfetta per il nostro viso. Oppure a disegnare ogni mattina le sopracciglia con matite, ombretti o gel per sopracciglia.

Scegliere la forma delle sopracciglia in linea con il proprio viso, serve per dare una migliore espressività e conferire una maggiore apertura dello sguardo.

Un famoso proverbio dice che “la bellezza è negli occhi di chi guarda” e indubbiamente è difficile pensarla diversamente. Fin dall’antica Grecia i canoni della bellezza sono stati catalogati. Leonardo Da Vinci individuò alcune regole proporzionali dopo aver studiato molti tipi di viso.

Le conclusioni a cui giunse il maestro della Gioconda sono semplici e riguardano la simmetria, la misura e la proporzione.  Quindi il bello era considerato ciò che rientrava in questi canoni.

Ma quali sono i canoni estetici per le sopracciglia?

 

Scegliere la forma delle sopracciglia

Sopracciglia ad ali di gabbiano

Queste sopracciglia sono perfette per tutte le donne che hanno un viso morbido, senza lineamenti squadrati e che vogliono puntare su una soluzione classica elegante e raffinata. Sono caratterizzate da lineamenti morbidi come si può vedere dalla foto.

Sopracciglia squadrate

 

Scegliere la forma delle sopracciglia

Perfette per le donne che hanno lineamenti squadrati, come  Eva Erzigova ad esempio. Conferiscono maggiore dinamicità.

Vi ho descritto sopra le linee di sopracciglia più di moda ma in realtà ne troviamo di tutti i tipi:

Arcuate, dritte, arrotondate, folte, sottili…  Scegliere la forma delle sopracciglia sembra davvero una missione impossibile.

Ricorda che madre natura non sbaglia mai. infatti ci regala quasi sempre una forma di arcata sopraccigliare armonica con il nostro volto.  Dobbiamo trovare un compromesso  tra il  gusto di ognuna di noi e le mode del momento, con la la struttura ossea e quindi la forma naturale delle sopracciglia.

Ogni forma del viso vuole dunque una determinata forma dell’arco sopraccigliare, e più di tanto non è possibile discostarsi. altrimenti il risultato sarebbe troppo artificioso.

Disegnare le sopracciglia: attenzione alle simmetrie

dettaglio sopracciglia

La precisione è senza dubbio importante e le sopracciglia devono essere uguali. Non concentratevi troppo sulle simmetrie per cercare di riprodurre la destra esattamente uguale alla sinistra, potreste rischiare il cosiddetto “effetto cartone animato” non propriamente estetico. Prediligete una forma naturale. Come fare? Mentre disegnate le sopracciglia, ogni tanto staccate lo sguardo dallo specchio e guardate il risultato nell’insieme. Non sbaglierete.

 

I prodotti adatti per il riempimento delle sopracciglia

Una delle tecniche maggiormente utilizzate per definire e truccare le sopracciglia è il riempimento. Per realizzarlo alla perfezione devi munirti di una matita apposita oppure di kit specifici composti da vari ombretti. Consiglio il riempimento solo alle più esperte: è necessaria una buona mano, ben ferma e una precisione assoluta; un errore potrebbe compromettere tutto il make-up. Se rientri in questa categoria, posso raccomandarti il kit Clarins, all’interno del quale troverai anche una pinzetta per rimuovere anche qualche peletto. Se non sei particolarmente abile, allora è il caso che ti procuri degli stencil: ce ne sono di diverse marche e sono reperibili online. Devi solo applicarli sulle sopracciglia e colorare all’interno. Semplice, vero? Mi raccomando, non dimenticate che l’effetto finale deve essere naturale, per cui dosate bene la matita senza esagerare.

Sopracciglia disegnate: come farle durare

sopracciglia

Ovviamente una volte riempite, disegnate e definite alla perfezione, sarete tormentate da un pensiero: “Ma dureranno tutto il giorno?”. Eh si, è lecito pensarlo, perché l’effetto da sopracciglia sbavate è terribile. Per evitare ciò, vi riferisco che in primo luogo l’utilizzo di più di un prodotto massimizza la durata, quindi non limitatevi alla matita, ma oltre a questa applicate anche una polvere, un gel o una sorta di cera, ovvero la “pomade” per fissare tutto. In questo modo non dovrete temere gocce di pioggia (o di sudore… se siamo in estate) e potrete andare tranquillamente a nuotare in piscina, senza temere di vedere le vostre sopracciglia svanire. Un buon gel che vi consiglio è quello di Wunderbrow: ne esistono diverse tonalità e il prezzo è accessibile. Un prodotto ideale per tutte coloro che non vogliono un tatuaggio permanente, ma allo stesso tempo desiderano delle sopracciglia ben truccate e a prova di acqua.

 

Sopracciglia poco pigmentate? Usa la tinta

Non sempre il problema è l’assenza di sopracciglia, bensì di pigmentazione, tanto da farle sembrare quasi inesistenti. La cosmesi ha pensato a tutto, fortunatamente, e ha trovato la soluzione: delle tinte, proprio simili a quelle che si usano per i capelli. Applicatela lasciandola in posa per circa quindici minuti e poi risciacquate. Ovviamente non è permanente, ma sbiadirà di settimana in settimana fino ad andar via completamente.

Prodotti per sopracciglia in crema

Se non le truccate molto spesso, allora vi consiglio di utilizzare i prodotti in crema. Questi hanno il privilegio di durare molto nel tempo, poiché non si seccano, tuttavia la pecca è che sono molto difficili da utilizzare. Tra i migliori vi sono il Nyx Eyebrow Gel e Acqua Brow di Make Up Forever, molto simili a livelli di performance, ottima durata e dalla colorazione non troppo intensa. L’unica differenza è il prezzo, data dal posizionamento del brand sul mercato: ovviamente Nyx rientra nelle soluzioni low-cost.

Concludiamo con buon mascara per sopracciglia come tocco finale

mascara sopracciglia

Il mascara, noto ai più per allungare e dare volume alle ciglia non è il solo, perché esiste anche quello per sopracciglia. Forse non lo sapevate ancora, ma ultimamente è molto diffuso e tutte le case di make-up lo fanno rientrare nelle proprie linee di prodotti. Esiste quello curativo, quello colorato o trasparente. Per quanto riguarda il primo tipo: si tratta di un prodotto per curare le sopracciglia, aiutarne la crescita e rinforzarle. La formulazione è a base di sostanze idratanti e nutrienti per donar loro un aspetto sano. L’ideale è applicarlo di sera, dopo la detersione del viso per lasciarlo agire tutta la notte. Quello colorato invece servirà per dare forma e definizione alle sopracciglia, valorizzando lo sguardo, infine quello trasparente che funge da fissante. Il Gimme Brow di Benefit è ottimo da questo punto di vista, poiché colora, fissa e da riempimento e volume.

Come fare le sopracciglia

STEP 1 Trovare il punto di fine dell’arcata sopraccigliare interna:

sopracciglio

  • Prendi un righello o qualcosa di dritto, tipo una matita o un filo ben teso, e portalo verticalmente davanti al tuo volto
  • Crea una linea tra la parte più esterna della narice e l’angolo interno dell’occhio. Da questo punto  partirà il sopracciglio.
  • Segna un piccolo puntino con una matita per sopracciglia ben temperata. Ripeti per l’altro occhio.
  • Se i tuoi occhi sono molto vicini, fai in modo che le sopracciglia siano un po’ più distanziate. Se hai invece occhi distanti, cerca di avvicinare di più le sopracciglia. Questo aiuta a bilanciare le proporzioni del tuo viso.

STEP 2 Trovare il punto più alto del sopracciglio:

trovare punto sopracciglia

 

  • Mettiti frontale allo specchio e guarda dritto davanti a te.
  • Traccia una linea tra la parte più esterna della narice e la parte esterna dell’iride.
  • Quando arrivi al sopracciglio, segna un punto con la matita. Sarà la parte più alta Ripeti sull’altro occhio.

STEP 3 Trovare il punto di fine del sopracciglio:

sopracciglio perfetto

 

  • Traccia una linea sempre guardando frontale a te in modo che passi per la parte più esterna della narice e la parte esterna dell’occhio, dove terminano le ciglia.
  • Segna il punto con la matita e ripeti sull’altro occhio.
  • Se il tuo viso è tondo, cerca di fare un’arcata più spigolosa. Altrimenti, se il viso è lungo o più squadrato, scegli un sopracciglio più morbido per alleggerire la forma

STEP 4 Determinare lo spessore del sopracciglio:

spessore sopracciglia

 

  • Disegna una linea con la matita del tuo colore di sopracciglia lungo il bordo inferiore. 
  • Questa determinerà lo spessore scelto da te. in genere le sopracciglia hanno uno spessore  tra 0,5 e 1 cm al massimo.
  • Non esiste uno spessore ideale, ed è diverso per ogni persona. Questo dipende sia dai tuoi gusti personali, sia dalla grandezza degli occhi. Se sono molto grandi, le sopracciglia più grosse, danno più armonia al viso. Se al contrario gli occhi sono piuttosto piccoli piccoli, conviene creare una forma più sottile. per dare maggior equilibrio.
  • Un’altro consiglio generale è che lo spessore delle sopracciglia dovrebbe essere quanto lo spessore del labbro superiore.

STEP 5 Togli con la pinzetta i peli in eccesso:

  • Prima di iniziare a depilare controlla bene che siano simmetriche. Non esagerare fai poco per volta ed elimina per ora solamente dei peletti sparsi.
  • Se la tua pelle accanto alle sopracciglia è molto sensibile, usa del ghiaccio per anestetizzare la zona prima di cominciare.

STEP 6 Taglia con la forbicina i peli molto lunghi:

  • Se ci sono dei peli in eccesso rispetto alla forma ideale, puoi usare un paio di forbicine per pulirle e regalarle la forma perfetta
  • Prendi un pettinino apposito per le sopracciglia, oppure lo spazzolino da denti e spingile verso l’alto.
  • Taglia la parte che va oltre la linea prestabilita.

STEP 7 Riempi i buchi con una matita:

  • Scegli la matita adatta alle tue sopracciglia, deve avere un colore molto simile a quella dei capelli
  • Traccia dei piccoli tratti e sfuma la parte interna e intensifica quella esterna.

GUARDA IL VIDEO CHE HO PREPARATO PER TE

 

 

Chiama ora per info

3284415590

 

 

Fonte immagini google immagini a titolo illustrativo