Condividi

 

Se hai i capelli lunghi e ami portarli sciolti, il semiraccolto è la soluzione ideale. Perfetta se desideri un’acconciatura morbida e non troppo formale.

I capelli sono un dettaglio da non trascurare il giorno delle nozze. Sicuramente la sposa sarà ricordata per la sua eleganza e raffinatezza, che passa attraverso la scelta dell’abito, del bouquet, ma anche della giusta acconciatura.

Una donna con un’acconciatura ben realizzata ha sempre un tocco in più. L’unica regola da seguire è mantenere un certo equilibrio tra le parti. Non ci sono limiti per essere te stessa, l’importante è l’armonia tra trucco, acconciatura, abito, bouquet e location.

Puoi certamente cercare ispirazioni ma devi rimanere fedele alla tua personalità. Devi studiare e curare con attenzione i dettagli, non sono ammesse stonature il giorno del tuo matrimonio.

Come dico sempre: Il matrimonio non ha possibilità di replica!

Nel frattempo, in questo articolo ti offro una serie di idee per acconciature semiraccolte, per aiutarti a scegliere il tuo bridal look. Buona lettura.

Come si sceglie un’acconciatura con semiraccolto

L’acconciatura rappresenta l’ultima sfida delle spose. È infatti imprescindibile che, prima di dedicarsi ai capelli, si siano già scelti abito e trucco. L’hairstyle deve infatti armonizzarsi con lo stile e le texture del vestito. Se si è optato per un abito in tulle o pizzo, generalmente opachi e ruvidi, l’abbinamento migliore è con decorazioni luminose come i cristalli e le perle; al contrario, se si è prediletta la seta, ideali sono fiori freschi i cui petali contrastano con la lucentezza della stoffa. Anche lo stile è fondamentale: un abito dal taglio principesco richiederà decorazioni preziose, al contrario di abiti in stile impero, che virano verso un tipo di dettagli più naturali. Il vantaggio del semiraccolto sta nella sua versatilità, adattandosi totalmente sia a uno stile più austero e raffinato, sia a uno più easy-chic.

Stesso discorso vale per il make-up. Un trucco naturale e luminoso si armonizza perfettamente con un’acconciatura morbida e sinuosa come il semiraccolto, posteriore o laterale, per completare l’essenza romantica del proprio look. Al contrario, un trucco marcato è stupendo se valorizzato da un hairstyle raccolto che metta in risalto il viso.

Il semiraccolto si divide in varie categorie:

  • Semiraccolto per capelli lunghi oppure per capelli corti
  • Semiraccolto centrale o laterale
  • Semiraccolto con boccoli, onde oppure liscio
  • Semiraccolto con treccia o torchon

A chi stanno bene i capelli semiraccolti?

Il semiraccolto valorizza i capelli lunghi, aggiunge un tocco glamour rispetto ad una classica piega sciolta. Conferisce un aspetto romantico, soprattutto se arricchito con qualche fiore o accessorio. Non temere: si adatta ad ogni tipo di stile, dalla sposa più moderna fino a quella vintage, passando attraverso quella più audace e intrepida.

Perché scegliere il semiraccolto? In che cosa consiste?

Si tratta della combinazione perfetta tra i capelli sciolti e legati e un’acconciatura raccolta. I semiraccolti per la sposa sono da sempre la scelta prediletta per tutte coloro che desiderano una pettinatura non esageratamente formale, come può essere un raccolto., ma comunque dal tono chic ed elegante.

Il semiraccolto si divide in varie categorie:

Non importa che tu sia una bride-to-be moderna, vintage o sofisticata; il semiraccolto è un tipo di pettinatura versatile e può essere: liscio o mosso, con una treccia, con dei torchon e infine impreziosito da accessori.

  • Semiraccolto laterale o con la coda

semiraccolto laterale

Questa acconciatura è molto elegante, ed è perfetta se vuoi un tocco di eleganza in più. E’ la combinazione giusta per le spose che vogliono lasciare la schiena scoperta, per non coprire l’abito o per essere più sexy.

Scegli la variante  in base all’abito: il tipo a sirena

Per ogni abito da sposa esiste una pettinatura sposa ideale. Se hai scelto un abito a sirena, che segue le curve del tuo corpo, avvolgendo fianchi e vita per poi aprirsi in una gonna simile ad una coda pinnata, proprio come quella delle bellissime creature metà marine, metà umane. Sicuramente sarai una sposa alta e slanciata, avrai un tema nozze piuttosto elegante e il tuo obiettivo è quello di essere chic, di conseguenza l’acconciatura semiraccolta ideale per te e il tuo abito sarà un semiraccolto laterale. E’ molto semplice, quasi elementare ma ti darà un’aria davvero nobile. L’accorgimento da considerare è la morbidezza per un effetto ricercato, ma allo stesso tempo naturale. Si presta molto bene al capello mosso, che si potrà definire maggiormente con una bellissima cascata di boccoli, con un effetto naturale, magari con delle onde al posto dei boccoli.

  • Semiraccolto morbido, semplice

semiraccolto semplice

Se ami lo stile più informale, è decisamente meglio scegliere un semiraccolto morbido, che può essere accompagnato da onde, o boccoli morbidi e impreziosito da accessori floreali, o piccoli Svarovski.

  • Semiraccolto con treccia

Semiraccolto con treccia

Se vuoi creare un semiraccolto in stile country chic, le trecce sono perfette! Ce ne sono di molti tipi: la treccia a cascata, a spina di pesce, la treccia tradizionale, i torchon, etc. La treccia può essere centrale o laterale e impreziosita da piccoli accessori floreali, o punti luce.

Ultimamente la treccia si trova nell’elenco delle tendenze top e inserirla in un semiraccolto laterale è l’arma vincente per chi ha un gusto un po’ retrò e desidera un look un po’ più spensierato.

  • Semiraccolto mosso spettinato

Sicuramente, quello che va per la maggiore è il semiraccolto mosso spettinato. Il suo pregio è quello di adattarsi perfettamente a quasi tutti i tipi di look e abiti.

Il semi raccolto è la scelta perfetta se ami il velo, che sia lungo o che sia corto ti starà divinamente: questo potrà essere posizionato sia sopra che sotto l’accessorio.

  • Semiraccolto boho chic perfetto per un abito da sposa semplice

Semiraccolto Boho chic

Attenzione: semplice non significa assente, ecco perché trucco e pettinatura sposa vanno di pari passo. Come il nude look, la pettinatura naturale e morbida non deve essere trascurata. Ci sono diverse possibilità: optare per un semiraccolto con qualche ciuffo che fuoriesce dolcemente in modo tale da contornare il viso o anche un mini chignon. E se sei un po’ più selvaggia e sbarazzina, allora, il semiraccolto spettinato è la tua acconciatura perfetta. Scopre il viso e mette in risalto i tuoi lineamenti.

 

Si può mettere il velo con il semi raccolto?

Non è una questione che ti deve preoccupare: potrai tranquillamente indossare anche un velo lungo 5 metri, andremo a cotonare leggermente i capelli dove dovrà essere posizionato il velo, e con un piccolo accorgimento, metteremo una mollettina invisibile per fissarlo, cosi starà li ben fermo! In alternativa puoi mettere la veletta, ideale per il look vintage. Quindi, non dovrai preoccuparti della comodità, poiché si adatta perfettamente ad ogni tua scelta. Inoltre non ci sono problemi nemmeno a livello estetico: il velo può essere posto sia sopra che sotto il punto di raccolta dei capelli, il risultato sarà ottimale in ogni caso.

Gli accessori giusti per il semiraccolto

La pettinatura da sposa si completa con gli accessori. Non solo saranno perfetti per arricchire l’acconciatura, ma anche per dar sostegno al tuo semiraccolto. Dovremo solo sceglierli accuratamente, coordinandoli con i capelli, trucco e abito. Ecco che torna a regnare sovrana la regola dell’equilibrio: il troppo stroppia. I fermagli luccicanti sono bellissimi tra i capelli mossi, così eleganti e delicati tali da lasciare tutti senza fiato. Per la sposa più in linea con le tendenze boho-chic sono perfetti i fiori, o le coroncine per gestire meglio la tua acconciatura senza appesantirla.

E ora un regalo per te, un video tutorial per fare la treccia a cascata!

Se hai piacere di farti seguire da me per il tuo giorno delle nozze, scrivimi!

Ti aspetto

 


Condividi
× Come posso aiutarti?