Condividi

La tinta per capelli costituisce una nota dolente per chi desidera cambiare il colore della propria chioma senza incorrere in rischi estetici. Accade spesso che, dopo aver sconvolto totalmente il proprio aspetto passando da mora a bionda, da rossa a castana ecc., il risultato finale sia quello di uno squilibrio di colore, che porta subito a desiderare una nuova tinta per tornare alle proprie sfumature originali.

trucco-sposa-acconciature-hairstyle-1.jpg

La tinta per capelli deve armonizzarsi con i nostri colori naturali

Il problema fondamentale del sottoporsi a questo trattamento è quello di creare dei contrasti cromatici fra il proprio incarnato, il colore dell’iride, quello delle sopracciglia, e infine quello della nuova sfumatura scelta per i propri capelli.

trucco-sposa-acconciature-tinta-per-capelli.jpg

Il presupposto fondamentale da tenere a mente in questi casi è che la genetica difficilmente sbaglia: la perfetta armonia e l’equilibrio fra le nuances del nostro corpo sono un dono di natura, unendo ogni singolo elemento in un tutt’uno cromatico. Sconvolgere questo status quo necessita quindi di grande attenzione, non solo alla tinta per capelli che si vuole utilizzare, ma soprattutto al rapporto che quest’ultima potrà avere con i nostri colori genetici.

trucco-sposa-acconciature-tinta-per-capelli3.jpg

Se il sottotono della pelle è caldo, con una base di marroni e rossi terrigni anche per occhi e capelli, non si dovrà puntare su un biondo freddo, come il biondo platino, ma su un colore che si leghi al meglio con il resto. La tinta per capelli perfetta in questa circostanza è un biondo miele, con delle luminose sfumature dorate calde e avvolgenti. Lo stesso vale nel caso contrario. Una carnagione candida, tendente alla porcellana, con occhi gioiello verde smeraldo o azzurro zaffiro, accompagnata da un biondo molto chiaro, non verrà mai messa in risalto da una tinta per capelli color cioccolato, ma verrà invece valorizzata al massimo da un nero molto scuro e freddo, con sottotono blu, che farà letteralmente risplendere gli occhi.

Quando si tingono i capelli, massima attenzione alle sopracciglia

Elemento fondamentale da tenere a mente quando si tingono i capelli sono le sopracciglia. Ciò naturalmente vale soprattutto nel caso di un cambiamento drastico, come può essere il passaggio da mora a bionda, perché il contrasto risulterebbe troppo accentuato e assolutamente antiestetico.

trucco-sposa-acconciature-hairstyle3.jpg

Per questo motivo, quando ci si sottopone, per esempio, a una decolorazione o si copre il biondo col castano, è importante rispettare almeno una di queste due regole: mantenere la radice dei capelli del colore naturale, in modo che vada a richiamare il colore delle sopracciglia; la seconda invece, implica l’usare la stessa tinta per capelli anche sulle sopracciglia.

trucco-sposa-acconciature-tinta-per-capelli2.jpg

Questo passaggio è imprescindibile per chiunque desideri avere un look armonico e ben bilanciato, che risulti anche molto più naturale. Inoltre, le sopracciglia non vanno dimenticate nemmeno quando iniziano a comparire i primi capelli bianchi. Spesso, con l’arrivo del primo fatidico capello color argento, iniziano lentamente a depigmentarsi anche le sopracciglia, diventando o più bianche o più opache. In questo caso è bene sottoporle a una tinta per renderle di nuovo omogenee e brillanti.

Per il matrimonio, prima della tinta per capelli ci sono le extension

trucco-sposa-acconciature-hairstyle2.jpg

Il giorno del matrimonio, ogni sposa desidera apparire splendida e valorizzata al massimo. Per questo motivo, se si sceglie di cambiare il colore dei propri capelli, è necessario prestare un’attenzione ancora superiore al normale, per evitare di non piacersi in un giorno tanto speciale. Uno dei tanti vantaggi offerti dal team di Trucco Sposa e Acconciatura è quello di portare con sé per le prove numerose nuances di extension, con cui poter scegliere il colore perfetto per sé senza dover ricorrere continuamente alla tinta per capelli che va sfibrare e indebolire la chioma.

trucco-sposa-acconciature-tinta-per-capelli1.jpg

Una volta trovato il colore perfetto con le extension, si potrà passare in tutta tranquillità alla tinta vera e propria ed essere radiose al 100%. Tra i prodotti da noi più utilizzati ci sono quelli di L’Oréal Professionnel, di ottima qualità e che garantiscono le massime performance senza nuocere al capello.

Una volta scelta la tinta, è il momento dell’acconciatura. Ecco tutti i nostri consigli su come scegliere l’acconciatura perfetta per il proprio matrimonio!


Condividi