Condividi

Desideri una chioma sana e lucente? Innanzitutto, parti dal gesto semplice e abitudinario del lavaggio dei capelli e chiediti se hai mai prestato la giusta attenzione. Evita le mosse sbagliate e avrai una chioma sempre splendente!                    

La cura dei capelli, infatti, inizia dai piccoli gesti quotidiani. Per tale motivo, evita di commettere gli errori più comuni e inizia ad adottare le buone abitudini e i piccoli accorgimenti. In questo articolo troverai tutto quello che c’è da sapere per lavare i capelli nel modo corretto per avere una chioma più forte.

Stai attentata alla frequenza: non lavare i capelli troppo spesso

Per prima cosa, fai attenzione alla frequenza, poiché una delle pratiche più sbagliate è proprio quella di lavare i capelli troppo spesso. Ciò comporta l’indebolimento e la perdita di lucentezza e robustezza della chioma, in quanto il cuoio capelluto si disastrata molto facilmente. Per di più, aumenta la produzione di sebo da parte delle ghiandole presenti sulla cute.

In linea di massima, sarebbe ideale lavare i capelli tre volte a settimana, però è bene valutare la frequenza del lavaggio in base alla tipologia dei propri capelli e ai fattori esterni (come per esempio l’inquinamento, la polvere e i microbi).

Se hai i capelli grassi e sottili e quindi non puoi fare a meno dello shampoo quotidiano, il mio consiglio è quello di optare per uno shampoo secco.

Acquista i prodotti giusti

Un altro fattore importante da tenere a mente quando ti lavi i capelli è la scelta dei prodotti giusti e adatti alla tua chioma. Non acquistare prodotti generici, ma opta per quelli specifici per la tua tipologia di capelli, naturali e senza solfati, per evitare di fare danni.

In caso di forfora o dermatite, è assolutamente indispensabile rivolgersi ad un buon dermatologo.

Segui i passaggi corretti durante il lavaggio

Un elemento essenziale è eseguire i passaggi giusti durante la detersione dei capelli, per mantenere una chioma sana e non sfibrata.

  • Ricordati che, prima di applicare un prodotto, è bene bagnarsi la testa: in questo modo l’assorbimento sarà più efficace.
  • Usa una noce di shampoo e non abbondare con i prodotti.
  • Un altro passaggio a cui prestare attenzione è il massaggio della cute con movimenti circolari, che serve per stimolare il microcircolo. Dedica almeno cinque minuti a questo piccolo accorgimento, poiché è molto importante soprattutto se hai la tendenza a perdere tanti capelli.Massaggia la cute con movimenti circolari
  • Non strofinare i capelli troppo energeticamente con l’asciugamano, poiché in questo modo rischi di ottenere l’effetto opaco e crespo. Al contrario, il metodo corretto è quello di tamponare delicatamente la chioma, prediligendo turbanti in microfibra.
  • Non risciacquare mai la cute con l’acqua calda (indebolisce i capelli), ma opta per quella fredda o tiepida.
  • Non utilizzare mai il phon alla massima potenza.

Usa sempre il balsamo

Può sembrare ovvio e scontato, ma è importante che utilizzi un balsamo per nutrire, idratare e proteggere la tua chioma. Inoltre, applicalo nel modo corretto: usalo dopo lo shampoo, tampona leggermente la chioma per garantire una penetrazione più profonda, lascialo in posa per massimo due minuti e, infine, sciacqua bene il prodotto. Ricordati di non utilizzare mai il balsamo sulle radici, ma solo ed esclusivamente sulle punte.

Non legare i capelli in modo troppo stretto

Non pettinare mai i capelli da bagnati

Legare i capelli in modo molto stretto può facilmente stressarli. Perciò, evita assolutamente questa pratica.

Se segui queste regole e consigli, i tuoi capelli sembreranno più forti, lucenti e più sani.


Condividi
× Come posso aiutarti?