Come fare i capelli mossi in modo facile e veloce!

Acconciature

Sei stufa di avere sempre i soliti capelli? Allora dovresti provare a farti i capelli mossi, vedrai che doneranno alla tua chioma movimento, volume e corposità! Se pensi di non essere in grado, non temere, ci sono qui io a spiegarti come fare!

Capelli mossi: differenza tra boccoli e onde

Innanzitutto, volere i capelli mossi vuol dire molte cose, infatti non sono tutti uguali e in base all’effetto che vuoi ottenere dovrai utilizzare diversi metodi.

Possiamo dividere i capelli mossi in due macro categorie: i boccoli e le onde.

I boccoli sono riccioli più definiti, mentre le onde donano ai tuoi capelli un effetto mosso più naturale. Adesso sono molto in voga le Beach Waves, onde che richiamano proprio l’effetto naturale che si ottiene al mare dopo una giornata di sole e salsedine.

Guarda il video per vedere come fare:

Come fare i capelli mossi con il ferro

 

 Vediamo tutti i passaggi insieme per creare dei capelli mossi con il ferro.

  • Prepara i capelli
    I capelli devono essere puliti e asciutti. Non mettere troppo balsamo, altrimenti rischi di appesantirli troppo e non riuscirai a creare un mosso perfetto! È inevitabile che il calore stressi un po’ il capello, per questo è fondamentale mettere un termo protettore come barriera di protezione.
  • Scegli il ferro da utilizzare
    Scegli il ferro in base all’effetto che vuoi ottenere. Se vuoi dei boccoli più definiti usa un diametro piccolo, mentre, se vuoi un mosso meno definito, scegli un diametro dai 3 ai 5 cm.
  • Regola la temperatura
    Il calore deve essere regolato in base al tuo tipo di capelli. Se sono molto fini utilizza un calore massimo di 180°, se invece sono spessi o molto crespi puoi utilizzare un calore di 200/220°. Comunque, ricordati che meno calore usi, meno stresserai il capello.
  • Dividi i capelli in sezioni
    Dopo esserti spazzolata per bene i capelli e aver controllato che non ci siano nodi, dividi i capelli in ciocche di circa 3/5 cm ciascuna e fissale in alto con delle mollette. Sciogli man mano solo la ciocca che ti serve, così sarà più semplice lavorare.
  • Crea il mosso
    Inizia dalla sezione più bassa della nuca, prendi una ciocca e arrotolala in torno al ferro, mantienila così qualche secondo e poi lascia andare. Se vuoi maggiore movimento alterna il senso dell’arricciatura: prima in senso orario e poi antiorario.
  • Gli ultimi tocchi
    Se hai un capello che non tiene molto la piega, dopo aver passato il ferro prendi una ciocca e puntala con una pinza per un’oretta. Infine sciogli i capelli, fissa con della lacca e vedrai che durata!

Ancora non hai capito bene come fare? Guarda il mio tutorial e vedrai che risolverò ogni tuo dubbio!

Capelli mossi senza ferro

Onde capelli

Se non possiedi un ferro o ti sembra un procedimento troppo complicato, allora ti aiuto mostrandoti altri metodi infallibili!

  1. Capelli mossi con il phon

    Se vuoi un effetto mosso più naturale utilizza la spazzola tonda e il phon. Questo metodo utilizza meno calore rispetto alla piastra e di conseguenza stressa meno il capello, è anche vero però che l’effetto è certamente meno duraturo. Per realizzarla dividi sempre i capelli in sezioni e procedi una ciocca alla volta. Arrotola i capelli intorno alla spazzola e nel mentre asciugali con un movimento dall’alto verso il basso.

  2. Capelli mossi con le trecce

    Crea delle naturali Beach Waves con questo semplice metodo! Con i capelli ancora umidi realizza due trecce, asciugale con il phon e se vuoi puoi anche passarci la piastra (in tal caso ricordati sempre un termo protettore!). Attendi qualche ora o, addirittura, vai a letto con le trecce, il mattino dopo avrai un super mosso!

  3. Capelli mossi con i bigodini

    Infine un altro metodo molto semplice per ottenere un effetto mosso sono i bigodini! Avvolgi i capelli, ancora umidi, attorno ai bigodini, scegli un bigodino dal diametro medio-largo se vuoi un mosso più naturale e meno accentuato, al contrario, scegli un diametro più piccolo. Attendi qualche ora in posa prima di sciogliere i bigodini. Se vuoi  velocizzare il processo quando sono in posa asciugali con il phon.

  4. Capelli mossi e cintura dell’accappatoio

Non dimentichiamoci di uno dei metodi più in voga in quest’ultimo periodo, ovvero i capelli mossi ottenuti grazie alla cintura dell’accappatoio, esatto, hai capito bene! Non perderti quest’articolo dove ti spiego tutti i segreti per realizzarlo con video tutorial!