Condividi

Ogni riccio un capriccio? Sarà solo un ricordo lontano! Leggi questa mini guida per avere dei capelli ricci sempre al top.

Gli step per prendersi cura dei capelli ricci

I capelli ricci sono molto amati ma necessitano delle cure ed attenzioni particolari rispetto ai capelli lisci. Se vuoi abbandonare definitivamente l’effetto crespo e non avere mai più una chioma indefinita segui questi piccoli consigli.

  1. Abbandona lo shampoo tradizionale, perché i capelli ricci vanno idratati anche nella fase di lavaggio. Opta per gli shampoo senza SLS e SLES, apposta per i capelli ricci e scoprirai le formule intermedie tra lo shampoo e il co-wash.
  2. Usa sempre il balsamo e le maschere, ti consiglio di provare l’ultima novità cioè i balsami con un maggior tempo di posa, che sono un’ottima alternativa alle maschere.
  3. Applica i prodotti per lo styling dei capelli ricci sulla chioma bagnata per un effetto migliore. Come scegliere tra le varie tipologie in commercio? Se hai un riccio morbido usa gli spray, se hai un riccio grosso o medio usa i gel, mentre se hai ricci afro usa le creme più dense.
  4. Pettina i capelli solo da bagnati e poi ricordati che la miglior spazzola per districare i nodi e fare lo styling sono proprio le tue dita!
  5. Asciuga i capelli con la tecnica del plopping che ti permetterà d’avere un riccio morbido. Prendi una T-shirt, al posto dell’asciugamano di spugna, che assorbe troppo l’acqua e rovina la piega dei ricci, e raccogli al centro i capelli chinandoti a testa in giù. Ora chiudi la maglietta e forma un turbante e rimani così per circa 30 minuti, poi asciugali assolutamente con il diffusore. Il diffusore è un’arma indispensabile per avere una piega perfetta che duri più a lungo.
  6. Idrata e nutri  i boccoli tutti i giorni con degli oli.
  7. Ricordati che più lasci in pace i ricci più saranno belli! Quello che ti sto dicendo è di evitare di toccarli e di giocare con le dita, di stare attenti a cappelli e sciarpe e di preferire delle federe in seta per i cuscini del letto, per non rovinare la piega.

 

Come fare una piega o un’acconciatura sui capelli ricci?

capelli ricci

Il mio consiglio è quello di rimanere fedele ai tuoi ricci! Difficilmente ti vedrai bene con un liscio, perché i ricci hanno una grande capacità di incorniciare e riempire il viso. Generalmente per la maggior parte delle volte, le mie spose scelgono sempre un semiraccolto morbido, magari laterale. Quello su cui lavoro molto è la definizione del riccio senza crespo.

 

Ti sono piaciuti i miei consigli per avere dei ricci perfetti tutti i giorni in modo semplice? Ora non ti resta che provare! Se hai qualche domanda non esitare a contattarmi a info@truccosposamilano.it


Condividi
× Come posso aiutarti?