Condividi

Il rossetto per la sposa

Un dettaglio da non trascurare nella scelta del make up da sposa è senza dubbio il rossetto. E’ fondamentale studiare la tonalità perfetta, in linea con il resto del trucco. Oggi vedremo quali sono i colori giusti per valorizzare le labbra, se hai optato per un nude look. Come hai sicuramente appurato, la regola principale è esaltare un solo elemento del viso. Quindi occhi o labbra? A te la scelta, l’importante è che ci sia equilibrio e armonia tra le parti.

Se hai deciso di valorizzare gli occhi, attenta alla scelta del colore delle labbra! la regola è: se vuoi valorizzare una cosa, per far si che si veda, deve essere l’unica! quindi labbra rigorosamente color nude. Puoi scegliere se mettere un rossetto opaco o dargli lucentezza con un gloss, ma no al colore!

rossettoCi sono due tipologie di rossettii lunga tenuta che resistono anche fino a 24 ore, e i rossetti normali, che hanno il pregio di essere più morbidi e cremosi. Poi ci sono i gloss: stupendi per dare un punto luce luminoso! ovviamente andranno via  molto più velocemente.

 

rossetto

State attente care spose, che anche il rossetto a lunga tenuta e le tinte labbra se entrano in contatto con prodotti oleosi, si toglieranno! Quindi sposine portate con voi il vostro rossetto per i vari ritocchi e chiedete consiglio al vostro make up artist sul prodotto migliore da acquistare.

Un segreto di bellezza per labbra a prova di bacio

Il rossetto è la nota dolente del make up per noi donne. Tra sbavature causate dal contatto con cibi e bevande o continui ritocchi, diventiamo matte, quindi ti consiglio in ogni caso di portarlo con te, o al massimo, di affidarlo alla mamma o a qualche tua amica.

Tuttavia c’è un piccolo trucchetto da mettere in pratica, che ti garantirà delle labbra perfette fino a sera. Sto parlando di uno scrub labbra, da fare in fase di preparazione del make up. Si può realizzare facilmente in casa, con soli due ingredienti, vasellina e zucchero di canna; dopo averli miscelati, passa il composto ottenuto sulle labbra, massaggiandolo per circa due minuti. In questo modo preparerai le labbra a ricevere la base e in seguito il rossetto, ma non solo, eliminerai anche le pellicine in eccesso. Il risultato sarà ottimale, perché grazie all’apporto di acqua, avrai nutrito e rimpolpato le labbra, oltre ad aver rimesso in moto la circolazione.

La preparazione: il primer

rossetto

Ora che hai preparato le tue labbra, proseguiamo con un accorgimento che potrebbe fare la differenza. Si tratta della base del trucco labbra: uno stratagemma per rendere il rossetto più duraturo e farlo risaltare silenziosamente. Utilizza, dunque, un primer per creare una buona base sulla quale stendere il colore. Se non hai il primer, puoi usare la matita, passandola su tutte le labbra con molta cura.

La prima opzione: il rossetto nude

rossettoUn rossetto color nude è perfetto se hai realizzato un trucco occhi importante con un ombretto tortora, beige o marroncino. Questa tinta è la più gettonata tra voi sposine, essendo il colore più facile da ritoccare,  anche se no crea gravi danni in presenza di sbavature. Inoltre è sofisticato ed elegante, un vero tocco di classe! Attenzione però: ci sono molte possibilità all’interno dell’arco di colori nude.

Infatti, si spazia da tutti i toni del beige, arrivando addirittura al malva. Ti sconsiglio i gloss lucidi, stonerebbero troppo. Preferisci, invece, la tipologia demi-gloss per un risultato più tenue che si sposi perfettamente con il resto del trucco. Se ci tieni all’effetto “labbra umide” tipico dei gloss, allora può essere una buona idea utilizzare un balsamo labbra, che renda più vivo il tuo colore naturale. L’ideale per un delle labbra nude look.

Rossetto colorato, ma non troppo.

E se vuoi osare un po’ di più? Niente ti vieta di scegliere di una tinta più vivace. Sei rientri fra le sposine rossetto rosso addicted” e non vuoi rinunciare al colore, allora leggi attentamente questa sezione. Essendo un trucco occhi naturale, i toni troppo scuri sono banditi, perché stonerebbero con il resto del make up, ma se il nude proprio non ti convince e desideri valorizzare le labbra, via libera ad un po’ più di colore. Scegli quello che più ti piace, spaziando dalle tonalità del rosa, pesca, arancio o anche il color ciclamino, e perchè no un bel rosso! Non dimenticarti dell’armonia occhi-labbra, quindi mantieniti molto leggera con gli ombretti, prediligendoli neutri, quasi impercettibili. E’ pur sempre il giorno del tuo matrimonio, quindi mantieniti discreta. E ricorda di puntare l’attenzione su una sola cosa.

La texture

Altro piccolo dettaglio che non passa inosservato è la texture del lipstick. Ti do un consiglio per non sbagliare: valuta la scelta in base alla forma delle tue labbra. Sono sottili? Nessun problema, opta per un rossetto cremoso e lucido che le enfatizzi. Ti raccomando anche di preferire un colore luminoso; le tinte opache rischierebbero di renderle ancora più piccole. I matte invece sono perfetti per le labbra più importanti e carnose e soprattutto garantiscono un’ottima tenuta. Beauty tip: le colorazioni perfette, in questo caso, sarebbero quelle mediamente chiare, ad esempio il pesca o il rosa antico.

I rossetti must have

Hai seguito i nostri consigli, hai aperto la tua trousse, ma non trovi il colore adatto al tuo look o non sei sicura della qualità del tuo rossetto. Niente panico, di seguito ti indico alcuni brand da prendere in considerazione per realizzare un trucco impeccabile. Tra i lipstick migliori in commercio, trovi quelli di Mac Cosmetics. La linea nude è una delle più vendute di questo marchio, e ad oggi è disponibile anche in formato mini, qualora tu voglia portarlo con te. Le alternative sono quelli di Nars, in particolare la tinta Anita della linea Audacious Lipstick, perfetta per un make up nude. Se vuoi un colore più acceso, invece, ti consiglio Rush di Urban Decay.

E la matita? Non tutti la usano, ma in realtà è uno di quei prodotti che potrebbe fare la differenza, dato il suo potenziale.

Innanzitutto, è molto pratica da portare con te per eventuali ritocchi e in termini di precisione, non ci sono paragoni con il rossetto. Alcune matite sono davvero ottime e di qualità, dalla texture cremosa e con un effetto lunga durata tale da poter quasi sostituire il lipstick. Sono più economiche e soprattutto versatili: potrai correggere irregolarità, colorare le zone delle labbra più difficili, dove è necessario essere molto accurate e realizzare un contorno perfetto.


Condividi