Condividi

Sono moltissime le sfumature del blu, colore tanto amato dalle persone di tutto il mondo. Un colore che si è modificato negli anni e che ha acquistato diversi significati. Ti darò tutte le informazioni utili per conoscere questo colore e diventarne un’esperta!

Storia del colore blu

Partiamo con un breve accenno storico per comprendere meglio questo colore.

Pare che i primi a conoscere e ad apprezzare il colore blu furono gli Egizi, essi commerciavano bellissimi gioielli creati con delle pietre preziose, i lapislazzuli. Il colore era legato alla divinità, alla figura femminile e all’acqua.

Anche nel medioevo fu molto ammirato e utilizzato per la raffigurazione di immagini e personaggi sacri, tra cui la Madonna.

Con un salto temporale passiamo ora al Seicento, in questa epoca il colore era associato alla nobiltà, sicuramente ti sarà capitato di sentire “Ha il sangue blu”, proprio per indicare questa categoria di persone.

Nel Settecento invece, il blu diventa un colore destinato a tutti, non solo ai nobili, grazie al blu di Prussia, colore utilizzato per la creazione di molti indumenti destinati agli strati sociali inferiori.

Arriviamo ora a noi. Grazie a molti studi associamo questo colore a diverse proprietà e significati. Quindi quando usiamo il blu? Cosa ci trasmette? Continua a leggere per scoprilo!

Cosa ci trasmette il colore blu?

Abbiamo visto che il blu ha assunto nel corso della storia diversi significati. Ma oggi a cosa lo associamo? Il blu è il colore del mare, del cielo, dello spazio infinito, è un colore che si associa alla calma, all’armonia e all’equilibrio. Immaginati su una spiaggia, circondata dal blu del mare, scommetto che ti senti già più rilassata!

Il colore blu

 

Proprio per questi significati, quali possono essere le capacità di questo colore? Il blu dona molti benefici. Abbassa la frequenza del battito cardiaco, la pressione, aiuta a ridurre lo stress.

È utilizzato nella cromoterapia per far rilassare il corpo e allontanare il senso di ansia.

Se ti senti agitato o soffri di insonnia, ti do un consiglio: prova a creare un’atmosfera rilassante con una luce blu, vedrai che ti aiuterà!

Il blu, tra moda e make-up

Il Classic Blue è stato il colore Pantone 2020, potremmo dire, quindi, il vero e proprio protagonista di tutto l’anno scorso. Ma quest’anno non è da meno, un colore evergreen che non stanca mai, che ritroviamo tra i colori di tendenza per la primavera-estate.

Il colore blu

 

Se lo indossi sarai sicuramente chic e glamour! Un colore molto versatile che puoi sfoggiare in diverse occasioni. In maniera più classica, con un look blu da lavoro oppure in maniera più casual se lo indossi, per esempio, con una t-shirt e un berretto.

Non dimentichiamoci del trucco! Un bel make-up occhi blu ti renderà super alla moda. È un trucco adatto a tutte, il blu, infatti ha diverse tonalità, basta che scegli il più adatta in base al tuo incarnato e al colore dei tuoi occhi.

Se hai gli occhi scuri punta su un ombretto blu scuro. Invece, se hai gli occhi azzurri o verdi, l’ombretto blu elettrico è l’ideale per te.

Insomma, che sia con l’outfit o che sia con il trucco, divertiti e sbizzarrisciti con questo colore!

Blu e armocromia

Come abbiamo visto il blu è un colore versatile e vario, ci sono molte tipologie blu. Non ti resta che scoprire la tonalità di blu che si adatta meglio a te!

 


Condividi
× Come posso aiutarti?