Condividi

Ami il rossetto ma non sai ancora quale valorizzi al meglio il tuo incarnato? Ecco, qui ti svelerò i trucchi per trovare il colore perfetto in ogni occasione!

I trucchi per scegliere il rossetto giusto

come scegliere rossetto armocromia

Il rossetto può essere la chiave per mostrare la propria femminilità, ammaglia ed è una dichiarata arma di seduzione. Non manca in nessun beauty case perché è il re indiscusso del make up, ha il potere di far risplendere o spegnere un viso, per questo bisogna sceglierlo con attenzione, e per fortuna, ci viene in aiuto l’armocromia.

Scegli il rossetto in base alla tua carnagione

Per prima cosa è importante individuare il colore della pelle (il sottotono) e il sovratono. Come si fa? Molto semplice con le regole dell’armocromia.

Per capire il colore del proprio incarnato bisogna osservare la pelle, in modo particolare quella attorno alla mandibola, alla luce del giorno, mai con le luci gialle. Nello specifico bisogna riconoscere se si ha una pelle chiara, media o scura. Qualche consiglio per non sbagliare:

  • pelle chiara ha un colorito pallido, si scotta facilmente. Può avere lentiggini e rossori
  • pelle media ha un colorito non troppo chiaro né troppo scuro, si abbronza facilmente e tende a diventare dorata
  • pelle scura tipica delle pelli olivastre, non si scotta mai.

Scegli il rossetto in base al tuo incarnato

Ora bisogna individuare se il sovratono è caldo o freddo: ovvero il colore dello strato superficiale della nostra pelle, se è caldo o freddo. Questo è un aspetto fondamentale per la scelta dei colori che ci valorizzano. Per non sbagliare osserva il colore delle vene del polso: un piccolo trucco per il fai da te.

  • sottotono freddo spesso sono di colore blu o viola
  • sottotono caldo spesso sono di colore verde

Ora che hai individuato il colore della tua carnagione e il sovratono, ti do qualche consiglio per la scelta del colore del rossetto.

  • Pelle chiara: stanno molto bene i rossetti nude e rosa in tutte le tonalità chiare, se si vuole osare si può scegliere un rosa pesca e corallo. Per chi ha un sovratono caldo è consigliato un rossetto nude sui toni del beige. Per chi ha un sovratono freddo è preferibile un rossetto rosa o nude sempre dai toni freddi.
  • Pelle scura: richiama rossetti più intensi come il bordeaux, il prugna ed il marrone. Per chi ha il sottotono freddo sono ideali i bordeaux tendenti al color vino e i rossi più intensi. Per chi ha il sottotono caldo sono perfetti i toni del marroni caldi, bronzo e del rame.

 

rossetto rosso inverno

Questi consigli sono preziosi per ogni colore di rossetto, anche per quello più amato e discusso da sempre: il rossetto rosso! Prova ora a scegliere quello perfetto per te tra un rosso corallo, lampone o vinaccia.

Qual è il rossetto giusto per la sposa?

Il consiglio che mi sento di darti è quello di rimanere fedele alle tue abitudini quotidiane. Altra cosa importante, opta per dei rossetti morbidi, che vanno via naturalmente, senza lasciare brutti pigmenti di colore all’interno della piega delle labbra.

 

Se sei curiosa di scoprire la tua stagione cromatica, non esitare a contattarmi a :

info@truccosposamilano.it

A presto!

 

Tags: Colori Look

Condividi
× Come posso aiutarti?