Condividi

Come realizzare un trucco sposa.

Vediamo ora come realizzare un trucco sposa naturale e semplice in pochissimi passaggi.

Trucco da sposa naturale: la base

Una base perfetta è il presupposto di un make up perfetto. A maggior ragione se hai optato per un trucco naturale. Se hai letto le nostre guide, saprai bene che il nude look si focalizza sui lineamenti del viso. Di conseguenza la base dovrà essere impeccabile e allo stesso tempo duratura. Eh si, il trucco dovrà sopravvivere alle lacrime di gioia e farti sempre apparire bellissima, fresca e raggiante fino a sera, servizio fotografico incluso.
Per quanto tu ti possa commuovere, gli ospiti non vorranno di certo vedere macchie sul tuo viso, o tracce di trucco colato, perciò vediamo insieme quali sono i passaggi per come realizzare un trucco sposa. Iniziamo da una buona base e qualche prodotto che potrà aiutarti ad essere una sposa sofisticata ed elegante.
Come realizzare un trucco sposa: fondamentale è preparare la pelle
Cara sposina, un primo consiglio che posso darti è quello di preparare la tua pelle fino al giorno del fatidico “si”. Non è necessario ricorrere ai ripari attraverso trattamenti estremi, creati una routine di bellezza tutta tua. Scegli di coccolarti, stabilendo una skincare, in questo modo arriverai al matrimonio con una buona base da esaltare e lavorare con un make up da sogno. Ti ricordo sempre l’importanza della detersione del viso, mattina e sera, l’applicazione della crema idratante per dare nutrimento e ogni tanto è buona cosa fare uno scrub leggero per la rigenerazione cellulare.

Il primo step: il primer

Dopo aver lavato, asciugato correttamente il viso e applicato una buona crema idratante, sei pronta per il primo step: il primer. Questo prodotto va steso prima del fondotinta e ti consiglio di utilizzarlo soprattutto in occasioni speciali, proprio come il matrimonio. La sua funzione è quella di valorizzare il trucco e di renderlo il più duraturo possibile: fu pensato e ideato, infatti, alla fine del ventesimo secolo, esattamente per un make up a prova di servizio fotografico. Ce ne sono diversi in commercio, secondo l’effetto desiderato. Se vuoi ottenere un risultato luminoso, ma che non appesantisca, allora il Lancome La Base Pro Hydra Glow fa al caso tuo; il Murad Invisiblur, invece, è indicato per chi soffre di pori dilatati, mentre consiglio il Clarins Instant Smooth Perfecting Touch a chi ha la pelle secca. Applicalo, quindi, sul viso e su tutti i punti chiave. Qualora tu abbia anche qualche difettuccio, munisciti di un buon correttore per uniformare bene la pelle e prepararla a ricevere il fondotinta. Io ti consiglio il Clé de Peau Beauté Concealer, del gruppo Shiseido e ritenuto il migliore sul mercato da tutti i make up artist, non a caso esiste dagli anni ’80. Una formulazione a base di tè verde e acido ialuronico, dalla consistenza cremosa, che non secca la pelle.

come realizzare un trucco sposa

come realizzare un trucco sposa

Il protagonista della base nude: il fondotinta

Arrivata a questo punto, stendi sulla pelle il fondotinta, con l’ausilio della spugnetta o un pennello. Si parte sempre dal centro per poi spostarsi man mano verso l’esterno. E’ importante scegliere il tipo di prodotto e la tonalità giusta, a seconda del tipo di pelle: mista, normale, grassa, sensibile o via discorrendo. Per evitare l’effetto cerone, sempre poco gradevole, opta per un colore che non discosti troppo dal tuo naturale. Ricorda che nei negozi le luci sono artificiali, quindi assicurati di aver fatto la scelta giusta in presenza di luci neutre. Inoltre, ti raccomando l’uso di prodotti professionali che garantiscano la tenuta e rispettino la tua pelle. Alcuni esempi sono il “Studio Face and Body Foundation” del brand Mac, che consente una copertura flessibile, variando da leggera a media e dona una buona lucentezza. Un altro buon prodotto è “Water Blend Face and Body Foundation” di Make up Forever, un fondotinta ultraresistente, in grado conferirti un aspetto fresco e naturale rimanendo piuttosto leggero. Il maestro dell’eleganza Giorgio Armani, invece, ha realizzato “Luminous Silk Foundation”: un prodotto naturalmente idratante, dalla texture leggera e impalpabile, proprio come la seta. Dotato di tecnologia Micro-fill, per un effetto lucente garantito. Se vuoi un prodotto di qualità, ma più economico, consiglio il “Nude Magique” di L’Oreal: una formula fluida e resistente per realizzare una pelle fresca, omogenea e radiosa.

Definire i lineamenti per realizzare un trucco sposa con terre e blush

Essendo il nude look semplice ed essenziale,la base è senza dubbio il punto di forza, di conseguenza è necessario esaltare i tratti del tuo viso. Dovrai lavorare per creare delle tridimensionalità attraverso il contouring e con dei giochi di luce/ombra e chiaro/scuro. Il miglior prodotto che io possa consigliarti è il Rosy Glow Healthy Glow Awakening Blush di Christian Dior, che ti darà quel tocco romantico in più, donandoti un colorito fresco e luminoso. L’effetto bonne minne è garantito, della serie: il trucco c’è, ma non si vede. Inoltre è super resistente, quindi non dovrai preoccuparti di eventuali ritocchi, nemmeno per il servizio fotografico.

 

Come realizzare un trucco sposa perfetto e duraturo? il segreto stà nel fissare il fondotinta con la cipria.

La problematica principale che accompagna il trucco è sempre stata il fissaggio, ma nulla che una buona cipria non possa risolvere. Compatta o in polvere, non fa differenza, l’unico accorgimento è di distribuirla bene su tutto il viso per rimuovere l’untuosità. Ti consiglio la Laura Mercier Loose Setting Powder, dalla polvere leggera e setosa, che ha il privilegio di mantenere a lungo il trucco, in maniera del tutto naturale.

Il tocco finale su come realizzare un trucco sposa è lo spray fissante

Vuoi massimizzare il fissaggio del trucco? Sappi che oltre alla cipria, c’è un altro piccolo passaggio da considerare, semi sconosciuto ai più, ma molto efficace. Sto parlando di un finisher in formato spray da spruzzare sul make up, come tocco finale, per una tenuta perfetta. Urban Decay ha lanciato il fissante Make-Up All Nighter, che garantisce una durata di 16 ore. Niente trucco che cola e migra nelle pieghe del viso, niente sbavature e niente secchezza. Un vero e proprio gioiellino per farti rimanere impeccabile fino ai fuochi d’artificio finali.

 

Chatta con noi per info

Se vuoi clicca chi per vedere chi siamo


Condividi