Condividi

Oggi vediamo assieme come scegliere l’acconciatura in base all’abito

Un’acconciatura da sposa non si sceglie casualmente ma deve essere in armonia perfetta con il vestito da sposa. Quindi, vediamo assieme come scegliere l’acconciatura in base all’abito.

Acconciatura per abito a sirena

Scegliere l'acconciatura in base all'abito

Per ogni abito da sposa esiste una pettinatura ideale. Se hai scelto un abito a sirena, che segue le curve del tuo corpo, avvolgendo fianchi e vita per poi aprirsi in una gonna simile ad una coda pinnata, proprio come quella delle bellissime creature metà marine, metà umane:le sirene.

Sicuramente sarai una sposa alta e slanciata, avrai un tema nozze piuttosto elegante e il tuo obiettivo è quello di essere chic.
Il semiraccolto é perfetto per te, e con i giusti accessori, ti darà un’aria davvero nobile. L’accorgimento da considerare è la morbidezza per un effetto ricercato, ma allo stesso tempo naturale.
Oppure, perché no una treccia?
Ultimamente si trova nell’elenco delle tendenze top e inserirla in un semiraccolto laterale è l’arma vincente per chi ha un gusto un po’ retrò e desidera un look un po’ più spensierato. Inoltre, il semiraccolto è adatto ad ogni forma del viso.

Acconciatura per abito con bustino

Scegliere l'acconciatura in base all'abito

E’ sicuramente l’abito che ti permette più scelte. Se l’hai scelto è perché sicuramente ti piacciono le tue spalle e la tua schiena. Quindi sei fortunata! puoi scegliere di dare risalto con uno chignon, e puoi decidere se farlo alto oppure basso, regalando uno stile più romantico. L’altra alternativa è un semiraccolto morbido, magari portato da un lato. Oppure se vuoi essere un po più coperta, soprattutto per la chiesa, puoi chiedere alla tua hair stylist di fare un semiraccolto lasciando la chioma di capelli dietro la schiena.

Acconciatura per un abito con tutta la schiena scoperta

Se l’abito ha un’ampia scollatura dietro la schiena, il mio consiglio è di renderla ancor più sexy facendo un raccolto o semiraccolto laterale. l’alternativa opposta invece è di puntare su un’acconciatura che si sviluppa lungo la schiena con una treccia o una coda di cavallo bassa.

Abito a campana

Scegliere l'acconciatura in base all'abito

Scegliere l’acconciatura in base all’abito a campana è molto semplice: Punta sul romanticismo! Se ti sei lasciata sedurre da un abito da principessa, stretto in vita e con la gonna svasata puoi scegliere un’acconciatura con boccoli morbidi, oppure delle onde leggere. Se vuoi dare un tono più elegante e sofisticato puoi fare uno chignon morbido e impreziosirlo con perle o swarovsky.

Abito bohème

Scegliere l'acconciatura in base all'abito
Per esaltare questo tipo di mise, niente di meglio di una chioma sciolta con lunghezze ondulate, quello che caratterizza questo stile, sono gli ornamenti floreali, che possono essere freschi oppure sintetici. Perfette sono le trecce con coroncine di fiori. La pettinatura risulterà quasi imperfetta, quasi a riprendere uno stile un po  hippy chic.

Acconciatura per un abito con scollatura importante

Scegliere l'acconciatura in base all'abito

Scegliere l’acconciatura in base all’abito scollato è facilissimo: Se vuoi portare una scollatura vertiginosa sul tuo abito, fai in modo di attirare gli sguardi sull’acconciatura. Quindi meglio fare acconciature raccolte, per evitare che i capelli cadano nella scollatura. Se hai i capelli troppo corti la tua hair stylist provvederà ad aggiungerti delle tessiture di extension

Veronique Viganotti, l’esperta Hair stylist, suggerisce di fare diverse prove acconciatura prima del giorno del matrimonio, in modo da chiarirsi bene le idee su quello che si vuole, ed essere pienamente convinte della scelta.

Scegliere l’acconciatura in base all’abito non è semplice, affidati ad un’esperta. Ricorda il matrimonio non ha possibilità di replica!

Non sbagliare


Chatta con noi per info


Condividi