Come fare la tinta a casa | Trucco Sposa Milano
Condividi

Come fare la tinta a casa: vediamo tutti i consigli per ottenere un risultato perfetto

come fare tinta a casa

 

Oggi che siamo costrette a casa, è importante prendersi cura del proprio aspetto, non commettete l’errore di stare in pigiama e trascurarvi.

Fare la tinta a casa ti permetterà inoltre di risparmiare qualche soldo e con qualche attenzione avrai un colore perfetto come dal tuo parrucchiere.

Forza è il momento della bellezza! la primavera è arrivata e presto potremo uscire. Vediamo assieme come fare la tinta a casa, partendo dall’occorrente, cosa fare prima, come proteggere la pelle, come coprire le radici bianche e come dare intensità al colore senza commettere errori.

Step 1

Se stai programmando di farti la tinta, evita di lavarti i capelli per i due o tre giorni antecedenti.

Questo è un passaggio fondamentale per non danneggiare il capello. Il sebo prodotto dal cuoio capelluto infatti avrà il compito di proteggere e riparare i capelli dagli agenti chimici prodotti dalla tinta. Inoltre ti consiglio come normale hair care di utilizzare un balsamo di qualità per idratare il capello e dare maggiore lucentezza alle lunghezze. Se hai un capello che si unge facilmente, utilizzalo solo sulle punte. Sarà molto efficace per le doppie punte.

Step 2

Proteggi la pelle dalla tinta

Alcune tinte a base di ammoniaca possono irritare o lasciare macchie sulla pelle, ecco perché è meglio proteggerla utilizzando una crema molto grassa lungo l’attaccatura dei capelli e la nuca prima di iniziare ad applicare la tinta.

Step 3

Fai la prova colore con poca tinta

Se non sei convinta del colore della tinta per capelli che hai scelto, fai prima una piccola prova. Scegli una ciocca dietro l’orecchio, cosi non sarà visibile, applica la tua tinta e lascia in posa come indicato sulla confezione. Controlla poi il risultato alla luce naturale e se ti convince puoi applicare il colore sul resto dei capelli.

Step 4

Tutto quello che ti serve per fare la tinta a casa

Vediamo assieme l’occorrente necessario

  • Una maglietta che non utilizzi più, o che può essere sporcata
  • un asciugamano brutto o uno che può essere macchiato
  • una crema idratante per proteggere la pelle
  • un paio di guanti usa e getta
  • una ciotola
  • un pennello per la tinta
  • un timer

Come coprire solo le radici con la tinta?

come fare la tinta a casaRicordati di non portare la tinta oltre la ricrescita. Perché la sovrapposizione del colore potrebbe fare delle macchie più scure. In commercio ci sono dei kit già pronti, appositi per le coprire le radici. Sono semi permanenti in modo tale che il colore possa sfumare da solo nel giro di 3 settimane.

 

Come fare la tinta a casa su tutti capelli

come fare la tinta

Una volta accertato il colore e hai il prodotto giusto puoi cominciare in questo modo:

  • applica la crema sul perimetro dei capelli come spiegato prima
  • spazzola bene i capelli su tutta la lunghezza così da eliminare i nodi
  • miscela la tinta per capelli come è indicato nella confezione;
  • stendi il prodotto partendo dalle radici poi procedi a testa in giù come se tessi facendo uno shampoo massaggiando bene tutti i capelli.
  • attendi il tempo di posa indicato sulla confezione.
  • lava i capelli con il tuo abituale shampoo e fai due lavaggi in modo da eliminare completamente il colore.
  • Procedi con una maschera idratante e lascia in posa per qualche minuto. Se non ce l’hai utilizza il balsamo
  • Passa un po di acqua e aceto se vuoi maggiore lucentezza
  • Per asciugarli, utilizza un asciugamano brutto, dedicato alle tinte così che se lo macchierai, non ci saranno problemi.

 

Ti raccomando se è la priva volta che vuoi sperimentare la tinta  a casa, di utilizzare colori di massimo un semitono più chiaro o più scuro del tuo colore, perchè il primo esperimento potrebbe essere bello ma non bellissimo!

L’ultimo consiglio che ti do è di scegliere prodotti per capelli che siano di buone marche, prive di sostanze irritanti o pericolose per la cute. Segui le indicazioni alla lettera che trovi indicate nella scatola perché  non tutte le tinte hanno lo stesso tempo di posa. Non seguire le istruzioni è il primo motivo per cui si rischia di avere bisogno seriamente di un parrucchiere per riparare il danno.

Se hai bisogno di una consulenza puoi contattare Veronique a info@truccosposamilano.it

Buona tinta

Veronique Viganotti

Hair stylist Professional

Dopo che hai fatto la tinta puoi fare una maschera per capelli secchi o spenti per nutrire bene i tuoi capelli.

 


Condividi