Trucco Sposa e Acconciature, Team di Make up artist e Hair stylist per le spose

Make up, cura del viso: le sei regole per una base trucco impeccabile

base trucco perfetta

La cura della pelle del viso è fondamentale: non solo per realizzare un bel trucco, ma anche per prevenire imperfezioni, rossori e occhiaie. Quando ci trucchiamo, spesso diamo la precedenza ad occhi e labbra, realizzando sfumature grazie ad ombretti coloratissimi e scegliendo il rossetto più idoneo, che sia nude o dai toni più caldi, ma tralasciamo la base. Niente di più sbagliato, specialmente nella stagione primaverile, quando le temperature si alzano e tutte le donne desiderano un make up più luminoso.

Nelle beauty boxes femminili abbondano prodotti come illuminanti e terre abbronzanti, ma senza una base perfetta, rischiamo di vanificare l’effetto di questi prodotti. Come rimediare? Bastano delle semplici regole e abitudini da mettere in pratica che ci garantiranno una pelle splendida e pronta per essere truccata.

Il risultato è garantito e il vostro trucco sarà valorizzato maggiormente. 

base per lavarsi

Innanzitutto, al primo posto la pulizia: è importantissimo lavare il viso con un buon detergente per rimuovere residui e impurità. Consiglio la linea Ceramol. All’occorrenza usare anche un tonico per rinfrescare la pelle e uno struccante che tolga anche il trucco più ostinato. Senza questo primo step non si potranno eseguire i successivi e soprattutto è sconsigliato applicare altri prodotti make up, se la vostra pelle è sporca.

La seconda regola è l’idratazione: una volta che siamo sicure che il nostro viso sia ben pulito e privo di tracce di trucco, è bene utilizzare una crema idratante per donare elasticità e lucentezza. La crema nutrirà il vostro viso, migliorerà il colorito del vostro incarnato rendendolo più omogeneo. Da non dimenticare mai, soprattutto per coloro che hanno la pelle secca.

Il terzo punto non è imprescindibile come i primi due, ma spesso può tornare utile: si tratta del primer. La funzione di questo prodotto è quella di rendere più efficaci gli altri e far si che il nostro make up resista di più, perfezionando ulteriormente la nostra base. Oltre al primer in crema, vi sono anche degli oli viso che hanno lo stesso scopo. Si consiglia di utilizzarli soprattutto in vista di occasioni speciali, feste o matrimoni, quando vogliamo che il nostro trucco sia perfetto per tutta la durata dell’evento. Se ne trovano molti sul mercato e alcuni sono specifici per occhi e labbra.

 

correttore e fondo tinta

Dopo queste tre regole, possiamo iniziare a ragionare di prodotti strettamente Legati al trucco, ed ecco che fanno capolino il fondotinta o la BB cream, accompagnati dalla classica domanda: “Quale sarà quello giusto per me?”. Ce ne sono di moltissimi generi e sfumature, perciò in primo luogo bisogna considerare il tipo di pelle e soprattutto la tonalità corretta, in modo tale da creare un effetto il più naturale possibile. Per una base impeccabile è bene utilizzare la spugnetta in fase di applicazione, onde evitare sprechi. Tuttavia sappiamo che le imperfezioni sono dure a morire, così entra in gioco …

la quinta regola: i correttori. Questi vanno applicati sempre dopo il fondotinta, per correggere altri eventuali difetti, senza appesantire troppo la pelle e soprattutto solo se proprio necessario.

 

L’ultima regola, il tocco finale: abbiamo creato una buona base, priva di difetti e pronta per essere truccata, non resta quindi che fissare il tutto, affinché resista il più possibile. Si possono utilizzare fissanti spray o delle ciprie compatte che non lasceranno scampo a sudore o caldo, specie d’estate. Mettete in pratica queste sei piccole regole e solo in seguito potrete dedicarvi al resto del trucco. Il risultato? Vedrete la vostra pelle migliorare di settimana in settimana e il vostro make up risulterà imbattibile. Provare per credere.

Articolo di Martina Marraro, con la collaborazione dell'esperta make up artist Veronique Viganotti.

Se vuoi un consiglio o una consulenza di veronique puoi chiamare ora.

 

 

 Chiama per una consulenza